martedì, 23 settembre 2008

Inaugurazione Elisuperficie San Domino - Isole Tremiti

Rassegna Stampa dell'evento 

 

 

Regione Puglia

PRESS Regione

Data : Mar, 23 Settembre 2008 @ 17:45

Categoria : Comunicati S. Stampa Giunta Tremiti.

Inaugurata elisuperficie. Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di inaugurazione dell’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melendugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola. La Rete, unica in Italia per la sua specificità operativa, mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilità. L’importo stanziato dalla regione per la progettazione, la realizzazione e la gestione triennale dell’intera rete, è di € 4.900.000. “ Si tratta di una ulteriore, grande innovazione per i trasporti in Puglia – ha affermato l’Assessore regionale ai trasporti Mario Loizzo - che arricchisce l’offerta trasportistica, la integra con le altre modalità esistenti nel territorio e crea le premesse per il consolidamento dell’economia dei territori interessati, venendo incontro anche alle problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini”. Alla conferenza hanno partecipato il sindaco delle Isole Tremiti, Giuseppe Calabrese, l’Amministratore Unico di Alidaunia, Avv. Roberto Pucillo, che gestirà i servizi, e l’assessore provinciale ai trasporti della Capitanata, Nicola Vascello, i quali hanno sottolineato l’importanza che questo servizio rivestirà anche per il turismo delle aree interessate. La prossima elisuperficie che sarà attivata verso metà ottobre, sarà quella attrezzata nell’area del Policlinico di Bari.(comun.)

© 2006 Regione Puglia. Tutti i diritti riservati - www.regione.puglia.it

 

 

Dalle Tremiti al Salento, via da oggi alla prima delle 10 elisuperfici in Puglia Foggia

Si è svolta stamani la conferenza stampa di inaugurazione dell’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melendugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola. La Rete, unica in Italia per la sua specificità operativa, mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilità. L’importo stanziato dalla regione per la progettazione, la realizzazione e la gestione triennale dell’intera rete, è di 4,9 milioni di euro. «Si tratta di una ulteriore, grande innovazione per i trasporti in Puglia – ha affermato l’Assessore regionale ai trasporti Mario Loizzo – che arricchisce l’offerta trasportistica, la integra con le altre modalità esistenti nel territorio e crea le premesse per il consolidamento dell’economia dei territori interessati, venendo incontro anche alle problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini». Alla conferenza hanno partecipato il sindaco delle Isole Tremiti, Giuseppe Calabrese, l'Amministratore Unico di Alidaunia, Roberto Pucillo, che gestirà i servizi, e l’assessore provinciale ai trasporti della Capitanata, Nicola Vascello, i quali hanno sottolineato l'importanza che questo servizio rivestirà anche per il turismo delle aree interessate. La prossima elisuperficie che sarà attivata verso metà ottobre, sarà quella attrezzata nell’area del Policlinico di Bari. 23/9/2008

 

 

Operazioni di soccorso inaugurata elisuperficie Repubblica

24 settembre 2008 pagina 6 sezione: BARI

Inaugurata l' elisuperficie di San Domino alle Tremiti, la prima prevista dalla Rete eliportuale destinata a toccare Melendugno, Supersano, Bari-Policlinico, Foggia, Vieste, Peschici per assicurare operazioni di soccorso, per la protezione civile e il trasporto passeggeri in aree inaccessibili. Il costo: 4 milioni e 900 mila euro. «Una grande innovazione», secondo Loizzo.

 

 

News

INAUGURATA ELISUPERFICIE ALLE ISOLE TREMITI

E' STATA INAUGURATA L'ELISUPERFICIE DI SAN DOMINO NELLE ISOLE TREMITI, LA PRIMA PREVISTA DALLA RETE ELIPORTUALE PUGLIESE CHE SI ARTICOLERA' DAL NORD AL SUD DELLA PUGLIA, NELLE LOCALITA' DI MELENDUGNO, SUPERSANO, BARI POLICLINICO, FOGGIA, CELENZA VALFORTORE, SAN GIOVANNI ROTONDO, VIESTE, PESCHICI E ISOLA DI SAN NICOLA. LA RETE, UNICA IN ITALIA PER LA SUA SPECIFICITA' OPERATIVA, MIRA A REALIZZARE UNA SERIE DI ELIPORTI PER ASSICURARE LE OPERAZIONI DI ELISOCCORSO, PER LA PROTEZIONE CIVILE E PER IL TRASPORTO DEI PASSEGGERI NELLE AREE DIFFICILMENTE ACCESSIBILI. L'IMPORTO STANZIATO DALLA REGIONE E' DI 4,9 MILIONI DI EURO. "SI TRATTA DI UNA ULTERIORE, GRANDE INNOVAZIONE PER I TRASPORTI IN PUGLIA - HA AFFERMATO L'ASSESSORE REGIONALE AI TRASPORTI MARIO LOIZZO - CHE ARRICCHISCE L'OFFERTA TRASPORTISTICA". LA PROSSIMA ELISUPERFICIE CHE SARA' ATTIVATA, VERSO META' OTTOBRE, SARA' QUELLA NELL'AREA DEL POLICLINICO DI BARI.

23/09/08 20:32:54

 

 

ISOLE TREMITI, martedì 23 settembre 2008 - ORE 19.22

Da oggi a San Domino un'elisuperficie attrezzata

Questa mattina l'inaugurazione alle Isole Tremiti L'isola di San Domino, dopo 23 anni, gode finalmente di un'elisuperficie attrezzata con uffici, nastri trasportatori e anche un servizio carburante. Una nuova struttura che assicurerà un trasporto ancora più efficiente con la città di Foggia, garantito già dal lontano 1985 grazie alla società Alidaunia, alla quale è stata affidata per tre anni la gestione dell'eliporto. La nuova struttura di San Domino rientra però nella più ampia rete eliportuale pugliese presentata dall'assessore regionale ai trasporti Loizzo che prevede, con un finanziamento di 5 milioni e mezzo di euro, il potenziamento delle elisuperfici già esistenti sul Gargano e nel Sud Salento, la realizzazione ex novo dell'eliporto di Celenza Valfortore e infine l'adeguamento di quello già tracciato sul Policlinico di Bari. 'Siamo l'unica regione in Italia che ha un servizio minimo di trasporto elicotteristico verso le isole, ha dichiarato Loizzo ai nostri microfoni. Vogliamo provare a vedere se questo trasporto innovativo può trovare anche una piccola applicazione nel trasporto passeggeri verso l'aeroporto di Bari e di Brindisi. Con questo obiettivo stiamo finanziando, con circa sei milioni di euro, l'acquisto di un nuovo elicottero da 15 posti'. L'elisuperficie di San Domino è un risultato importante per il sindaco delle Isole Tremiti Giuseppe Calabrese che ora guarda già al futuro dell'isola, questa volta via mare, con il porto turistico di San Domino i cui lavori inizieranno a fine ottobre.

Marzia Campagna

 

 

Protezione Civile

Tremiti: Inaugurata elisuperficie

La Rete mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilità

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di inaugurazione dell’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melendugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola. La Rete, unica in Italia per la sua specificità operativa, mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilità. L’importo stanziato dalla regione per la progettazione, la realizzazione e la gestione triennale dell’intera rete, è di € 4.900.000. « Si tratta di una ulteriore, grande innovazione per i trasporti in Puglia – ha affermato l’Assessore regionale ai trasporti Mario Loizzo - che arricchisce l’offerta trasportistica, la integra con le altre modalità esistenti nel territorio e crea le premesse per il consolidamento dell’economia dei territori interessati, venendo incontro anche alle problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini». Alla conferenza hanno partecipato il sindaco delle Isole Tremiti, Giuseppe Calabrese, l’Amministratore Unico di Alidaunia, Avv. Roberto Pucillo, che gestirà i servizi, e l’assessore provinciale ai trasporti della Capitanata, Nicola Vascello, i quali hanno sottolineato l’importanza che questo servizio rivestirà anche per il turismo delle aree interessate. La prossima elisuperficie che sarà attivata verso metà ottobre, sarà quella attrezzata nell’area del Policlinico di Bari

 

 

24/09/2008 - INAUGURATA A SAN DOMINO UN'ELISUPERFICIE ATTREZZATA

Isole Tremiti. Il taglio del nastro è avvenuto il 23 settembre: l'isola di San Domino è dotata da due giorni da un'elisuperficie attrezzata con uffici, nastri trasportatori e anche un servizio carburante. La nuova struttura è una garanzia di un servizio più efficiente con la città di Foggia. Il collegamento in elicottero è stato attivato nel 1985 dalla società Alidaunia. Il servizio è stato potenziato grazie a un progetto finanziato con 5 milioni di euro che ha riguardato anche altri interventi. Soddisfatto il sindaco Giuseppe Calabrese. Il prossimo traguardo è l'avvio dei lavori per la realizzazione del porto turistico, previsto per la fine di ottobre.

 

 

Isole Tremiti: presentata la prima Elisuperficie

mercoledì 24 settembre 2008 ore 10:32

E’ stata presentata l’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melendugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola. La Rete, unica in Italia per la sua specificità operativa, mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilità. L’importo stanziato dalla regione per la progettazione, la realizzazione e la gestione triennale dell’intera rete, è 4.900.000 euro.“ Si tratta di una ulteriore, grande innovazione per i trasporti in Puglia – ha affermato l’Assessore regionale ai trasporti Mario Loizzo - che arricchisce l’offerta trasportistica, la integra con le altre modalità esistenti nel territorio e crea le premesse per il consolidamento dell’economia dei territori interessati, venendo incontro anche alle problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini”. Alla conferenza hanno partecipato il sindaco delle Isole Tremiti, Giuseppe Calabrese, l’Amministratore Unico di Alidaunia, Roberto Pucillo, che gestirà i servizi, e l’assessore provinciale ai trasporti della Capitanata, Nicola Vascello, i quali hanno sottolineato l’importanza che questo servizio rivestirà anche per il turismo delle aree interessate.

 

 

23 09 2008 Tremiti. Inaugurata elisuperficie.

Scritto da: Redazione in Gargano

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di inaugurazione dell’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melendugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola.

 

 

A San Domino la prima elisuperficie si studia con 4,9 mln la rete regionale - Operazioni di elisoccorso, Protezione civile e trasporto passeggeri (24/09/2008)

Si è svolta ieri la conferenza stampa di inaugurazione dell’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melendugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola. La Rete, unica in Italia per la sua specificità operativa, mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilità. L’importo stanziato dalla regione per la progettazione, la realizzazione e la gestione triennale dell’intera rete, è di ? 4.900.000. Parole di soddisfazione da parte dell’assessore regionale ai Trasporti, Mario Loizzo:“ Si tratta di una ulteriore, grande innovazione per i trasporti in Puglia – ha affermato l’Assessore - che arricchisce l’offerta trasportistica, la integra con le altre modalità esistenti nel territorio e crea le premesse per il consolidamento dell’economia dei territori interessati, venendo incontro anche alle problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini”. Alla conferenza hanno partecipato il sindaco delle Isole Tremiti, Giuseppe Calabrese, l’Amministratore Unico di Alidaunia, Roberto Pucillo, che gestirà i servizi, e l’assessore provinciale ai trasporti della Capitanata, Nicola Vascello, i quali hanno sottolineato l’importanza che questo servizio rivestirà anche per il turismo delle aree interessate. La prossima elisuperficie che sarà attivata verso metà ottobre, sarà quella attrezzata nell’area del Policlinico di Bari.

da quotidianopuglia.it

 

 

Soccorso in elicottero da primi in Italia

Alle Tremiti la prima delle 10 elisuperfici della rete pugliese FOGGIA – Al via da oggi la prima, anche in Italia, delle 10 elisuperfici pugliesi. Si è svolta ieri la conferenza stampa di inaugurazione dell’elisuperficie di San Domino nelle isole Tremiti, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolerà dal nord al sud della Puglia, nelle località di Melen-dugno, Supersano, Bari Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo Vieste, Peschici e Isola di San Nicola.

(serv. a pag. 3) Articolo di del 24/09/2008

 

 

PUGLIA: INAUGURATA ELISUPERFICIE NELLE ISOLE TREMITI

Foggia, 23 set. - (Adnkronos) - E' stata inaugurata oggi l'elisuperficie di San Domino alle Isole Tremiti, in provincia di Foggia, la prima prevista dalla Rete Eliportuale Pugliese che si articolera' dal nord al sud della regione, nelle localita' di Melendugno, Supersano, Bari-Policlinico, Foggia, Celenza Valfortore, San Giovanni Rotondo, Vieste, Peschici e Isola di San Nicola. La Rete, unica in Italia per la sua specificita' operativa, mira a realizzare una serie di eliporti per assicurare le operazioni di elisoccorso, per la protezione civile e per il trasporto dei passeggeri nelle aree di difficile accessibilita'. L'importo stanziato dalla Regione per la progettazione, la realizzazione e la gestione triennale dell'intera rete, e' 4 milioni e 900 mila euro. ''Si tratta di una ulteriore, grande innovazione per i trasporti in Puglia - ha affermato l'assessore regionale ai trasporti Mario Loizzo - che arricchisce l'offerta trasportistica, la integra con le altre modalita' esistenti nel territorio e crea le premesse per il consolidamento dell'economia dei territori interessati, venendo incontro anche alle problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini''. Alla conferenza di presentazione hanno partecipato il sindaco delle Isole Tremiti, Giuseppe Calabrese, l'Amministratore Unico di Alidaunia, Roberto Pucillo, che gestira' i servizi, e l'assessore provinciale ai trasporti della Capitanata, Nicola Vascello, i quali hanno sottolineato l'importanza che questo servizio rivestira' anche per il turismo delle aree interessate. La prossima elisuperficie che sara' attivata verso meta' ottobre, sara' quella attrezzata nell'area del Policlinico di Bari.

(Pas/Pn/Adnkronos)