Rete Eliportuale Pugliese

L’Alidaunia ha realizzato e gestisce la Rete Eliportuale Pugliese, in quanto aggiudicataria della gara indetta da Aeroporti di Puglia.
Tale rete risponde alla esigenza di realizzare un sistema di punti di atterraggio per elicotteri, con operatività diurna e notturna, strategicamente distribuiti sul territorio regionale e, soprattutto, gestiti unitariamente e organicamente a similitudine di quanto avviene per il sistema aeroportuale che, tuttora, costituisce l’unico esempio in Italia di gestione unitaria di un intero sistema regionale.
La soluzione proposta vede la copertura strategica dell’intero territorio pugliese, per mezzo della rete eliportuale anche con integrazione della rete aeroportuale, per un ottimale impiego operativo H24 di elicotteri per le esigenze prospettate di:

  • Incremento delle esigenze di trasporto
  • Elisoccorso
  • Protezione Civile

Come da cartina qui riprodotta, la rete eliportuale è stata concepita per coprire le aree della puglia di più difficile accesso e viabilità: Gargano, Isole Tremiti, Sub-Appennino Dauno e Sud Salento.
Essa, ovviamente, tiene conto delle strutture aeroportuali civili esistenti con le quali va ad integrarsi, ai fini operativi.





Le elisuperfici sono realizzate con gli impianti necessari a garantirne un impiego continuo, sia diurno che notturno. Sono fornite di tutte le dotazioni di sicurezza necessarie: antifurto, antintrusione, antincendio e controllo passeggeri e bagagli (ove richiesto), nonché servizi vari quali handling aeromobili e passeggeri, e rifornimento carburante (Jet A1 - ove previsto).
Tutti i siti sono controllati e gestiti in remoto da una centrale operativa H24, ubicata presso la sede di Foggia, che assicura il monitoraggio continuo della rete, impianti e servizi, a garanzia della fruibilità continua del sistema





Elisuperfici in esercizio

Foggia Heliport

L'eliporto di Foggia è l'HUB principale della Rete Eliportuale Pugliese in quanto ospita il centro di controllo e gestione dell'intera rete.
L'elisuperficie è costituita da una piastra circolare in cemento armato con un diametro di 35 mt.
E' dotata di un'aerostazione completamente attrezzata per il transito di passeggeri e bagagli.



Isola di S.Domino Heliport


Il 23 Settembre 2008 è stata inaugurata la pista d’involo e approdo costituita da una piastra in cemento armato avente dimensioni in pianta di 35 x 35 metri (spessore 0.25 m) e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo con tetto di legno lamellare, ad un solo piano rialzato.



Vieste Heliport


Il 19 ottobre 2009 è stata inaugurata l’elistazione di Vieste, importante centro turistico situato all’estrema punta del promontorio roccioso del Gargano. La pista d’involo e approdo è costituita da una piastra in c.a. avente dimensioni in pianta di 35 x 35 metri (spessore 0.25 m) e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo, ad un solo piano rialzato.



Melendugno Heliport


Il 9 ottobre 2010 è stata inaugurata l’elistazione di Melendugno, situata in provincia di Lecce. La pista d’involo e approdo è costituita da una piastra in c.a. avente dimensioni in pianta di 26 x 26 metri e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo, ad un solo piano rialzato.



San Giovanni Rotondo Heliport


Il 12 Novembre 2010 è stata inaugurata l’elistazione di S. Giovanni Rotondo, località nota per il turismo religioso e per l’importante struttura sanitaria. L’elisuperficie è costituita da una piastra in c.a. avente dimensioni in pianta di 35 x 35 metri e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo, ad un solo piano rialzato.



Celenza Valfortore Heliport


Il 27 Maggio 2011 è stata inaugurata l’elistazione di Celenza Valfortore, situata in provincia di Foggia nel territorio montuoso dei Monti Dauni, vicino il Lago di Occhito e il confine con il Molise. L’elisuperficie è costituita da una piastra in c.a. avente dimensioni in pianta di 26 x 26 metri e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo, ad un solo piano rialzato.



Peschici Heliport


Il 22 Luglio 2011 è stata inaugurata l’elistazione di Peschici, caratteristica località del Gargano nota per il turismo balneare. L’elisuperficie è costituita da una piastra circolare in c.a. avente il diametro di 26 metri e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo, ad un solo piano rialzato.



Supersano Heliport


Il 19 Ottobre 2012 è stata inaugurata l’elistazione di Supersano, situata come Melendugno in provincia di Lecce, ma ancora più a sud, assicurando così una completa copertura di intervento in tutto il vasto territorio della provincia. L’elisuperficie è costituita da una piastra circolare in c.a. avente il diametro di 26 metri e l’elistazione costituita da una struttura prefabbricata in metallo, ad un solo piano rialzato.



Bari, Policlinico Helipad


Il 19 dicembre 2012 è stata inaugurata dal governatore della Puglia, Nichi Vendola, l’elisuperficie sul tetto del padiglione “Asclepios” del Policlinico di Bari. Ha una superficie di 25,40 X 26,40 metri (compresa la Safety Area) ed è a disposizione di tutti i veivoli militari e civili che effettuano il trasporto di pazienti in urgenza. Di notte l’area sarà illuminata da 28 luci perimetrali gialle e 6 luci orizzontali bianche di decollo e approdo e sarà attivo il sistema di guida visiva di planata. L’“Elisuperficie Policlinico” è dotata di un moderno impianto antiincendio automatico.



Isola di San Nicola Heliport


In attesa della certificazione ENAC, a breve sarà inaugurata anche l’elisuperficie Isole Tremiti San Nicola, per migliorare il servizio dell’arcipelago.